Expo Chronicles

Bene, il primo post di Springmachine non poteva non riguardare l’argomento che fino a ieri è stato sulle bocche di tutti: EXPO 2015.
Noi ve lo proponiamo oggi, con un po’ di ritardo.

Ok, non così in ritardo.

Ok, non così in ritardo.

Abbiamo girato i padiglioni più interessanti per voi radical che avete deciso di non presenziare neppure un minuto all’Esposizione Internazionale.
Per questo vi proponiamo un resoconto fedele di quello che abbiamo visto, padiglione per padiglione.

PADIGLIONE SUDAN
Aleggia l’odore pungente del ragù di nonna.
Al terzo giorno si scopre che arriva dalle ascelle dei visitatori.

Consigli utili su come gestire le risorse idriche.

Consigli utili su come gestire le risorse idriche.

PADIGLIONE MACEDONIA
Gravi due turisti di Pero affettati durante la visita.

Un frullato?

Un frullato?

PADIGLIONE ANGOLA
È notte alta e sono sveglio, sei solo tu il mio chiodo fisso.
Perché io da quella sera non ho fatto più l’amore senza te. Angola, Angola, Angola.

Per cortese concessione di Eduardo -Oliver-DeCrescenzo

Per cortese concessione di Eduardo -Oliver-DeCrescenzo

PADIGLIONE BENIN
Bene, ma non benissimo.

Beh, benin...

Beh, benin…

PADIGLIONE BRUNEI DARUSSALAM
Gravi sconti al padiglione del Brunei.
Nel pomeriggio lo staff del padiglione Citterio, armato di insaccati, ha invaso il padiglione del Sultanato al grido di: “Chi è che darà il salam qui?”

Logan will do it.

Logan will.

PADIGLIONE COMORE
Giunge notizia dell’arresto dell’autore del payoff di Padiglione Comore: Mangiare Comoriano mangiare sano”.

Il titolista comoriano.

Il titolista comoriano.

PADIGLIONE QUATAR
Dopo i tagli da parte dell’Emiro, Fluimucil mucolitico sponsorizzerà il padiglione del Quatar.

Meglio fuori che dentro.

Meglio fuori che dentro.

PADIGLIONE CITTÀ DEL VATICANO
Sembrerebbe non centrare un’ostia con Expo e il concetto di nutrizione, ma provate l’agnello di Dio.
Buono e tenerissimo.

Tranquilla Lisa, siamo sicuri che Sir. Paul farà spallucce.

Tranquilla Lisa, siamo sicuri che Sir. Paul farà spallucce.

PADIGLIONE AUDIOVISIVI
Pedro Almodovar presenta la sua ultima fatica. Un film sul difficile rapporto tra una madre ossessionata dal cibo e suo figlio: Rutto su mia madre.

Un'interpretazione toccante.

Un’interpretazione toccante.

PADIGLIONE DELLA ZECCA DI STATO
Qui dovete assolutamente provare il conio gelato.

Hanno anche un bancomat.

Hanno anche un bancomat.

 

Annunci

3 comments

  1. wwayne · maggio 15, 2015

    Logan rules! 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...